abits_easter_eggs_borderlands

Finalmente sono arrivate le vacanze pasquali quindi possiamo riempirci le nostre pance con tante uova di cioccolato e colombe! Noi di Abits abbiamo colto l’occasione per scartare altre uova di Pasqua, quelle dei videogiochi, conosciute più comunemente con la traduzione “Easter Eggs”. Le cosiddette “sorprese videoludiche” sono dei contenuti speciali, e solitamente ben nascosti, introdotti dagli sviluppatori in un videogioco. Spesso sono tributi ad altre produzioni o semplicemente delle simpatiche sorprese lasciate nel gioco per strupire il player. Oggi vi mostriamo alcuni dei migliori easter eggs scovati nelle produzioni più recenti e non solo.

Red Faction: Armageddon – Mr. Toots

Partiamo con Red Faction: Armageddon, sequel del fortunato third-person shooter Red Faction: Guerrilla che propone la stessa dose di divertimento grazie all’elevato tasso di distruttibilità ambientale. Ma Armageddon non regala solamente al giocatore tanta adrenalina ed esplosioni a palate, bensì ci presenta anche Mr. Toots. Chi è Mr. Toots? In teoria, sarebbe un simpatico e tenero unicorno. In pratica, è un’arma letale.

Mr. Toots ci dimostra quanto possono essere pericolosi gli arcobaleni, lo avreste mai immaginato?

Hitman Absolution – Il mostro di Loch Ness

Ebbene si, anche nel gioco che vede protagonista l’assassino dallo sguardo di ghiaccio, l’Agente 47, troviamo degli easter eggs. In Hitman Absolution, durante una delle tante missioni in cui ci toccherà far fuori qualche centinaio di persone antipatiche (secondo 47), potremo “evocare” il mostro di Loch Ness. E ora non venitemi a dire che si tratta di un fake.

Tuttavia questo non è l’unico easter egg presente nel nuovo capitolo di Hitman, vi consigliamo a tal proposito di dare un’occhiata a quello del camioncino dei gelati. Chissà cosa si prova nel farsi investire da un camioncino dei gelati che sfreccia ad alta velocità nel bel mezzo del deserto. Dolore?

Borderlands 2 – Minecraft

Chi non ama Borderlands? Insomma, siamo sinceri, chi è che riuscirebbe a resistere a bazilioni di armi fantasmagoriche e al pungente umorismo dei suoi carismatici personaggi? In Borderlands 2 quei mattacchioni di Gearbox hanno deciso di introdurre un incredibile easter egg dedicato a un altro videogame, Minecraft.

A quanto pare anche nel devastato mondo di Borderlands troveremo i mostri spigolosi della creazione di Notch, grazie a uno speciale livello nascosto.

Gears of War 3 – La gallina d’oro gigante

Passiamo ora a parlare di un gioco davvero muscoloso, nel vero senso della parola: Gears of War 3. Marcus Fenix e la sua allegra comitiva incontreranno bizzarre creature durante la loro missione, e no, non mi riferisco alle sole Locuste. Uno dei più spassosi easter egg inseriti da Epic nel terzo capitolo della sua serie sparatutto è quello della gallina d’oro gigante. Letteralmente, si tratta di una gallina mutante ricoperta interamente d’oro, capace di sputare fuoco. Attenti alla gallina!

E se la gallina non sembrava abbastanza, dovreste vedere il pesce parlante!

Call of Duty: Black Ops 2 – Atari

Dovete sapere che COD: Black Ops 2 non è solo RATATATATA e BOOM BOOM BOOM, ma contiene anche qualche piacevole sorpresa per noi videogiocatori, a meno che non siate tra quelli che riescono a raggiungere il decimo Prestigio nella modalità multiplayer in un solo giorno. Ad ogni modo ecco un easter egg dedicato alla Atari, sbloccabile nella mappa bonus Nuketown 2025.

A proposito, leggi anche:   Lui vs. Lei #4, è il vostro momento!

Grazie a questo contenuto nascosto possiamo giocare ad alcune perle pubblicate su Atari 2600, tra cui l’indimenticabile Pitfall!. Un gioco nel gioco, ottimo lavoro Activision.

RAGE – Quake

Tocca ora a un titolo decisamente sottovalutato, si tratta di RAGE, first-person shooter prodotto dalla fedele id Software di John Carmack che ha proposto una piacevole formula che unisce gli shooter in soggettiva con i racing game, unita a un comparto tecnico davvero eccellente. Anche in RAGE troviamo un easter egg/tributo dedicato a un altro videogioco, ma in questo caso facciamo un tuffo nel passato e rincontriamo l’intramontabile Quake.

Entrando in una stanza segreta del gioco riconosceremo immediatamente uno dei livelli del classico shooter/arcade con la sua grafica originale. Un’aggiunta davvero simpatica, insieme all’altra stanza nascosta dedicata a DOOM.

Crysis 2 – Ascensore Disco

Passiamo ora a uno dei più classici easter eggs degli ultimi anni, quello che possiamo trovare in Crysis 2, il sequel dell’incredibile sparatutto di Crytek che è riuscito a rivoluzionare il mondo dei videogames con il suo comparto tecnico insuperabile. In Crysis 2 troveremo all’interno di un edificio un misterioso ascensore al quale non potremo accedere, ma premendo un interruttore riusciremo finalmente ad aprirlo e a scoprire cosa si cela al suo interno.

Mortal Kombat – Toasty!

Una delle serie più originali di sempre è sicuramente quella di Mortal Kombat, il picchiaduro più brutale di sempre. Tra i numerosi easter eggs presenti nella nona e ultima incarnazione di questo brand, ossia il reboot uscito su console nel 2011, ce n’è uno davvero curioso. Si tratta di Toasty!: Dan Forden, sound designer di NetherRealm Studios, apparirà nell’angolo destro in fondo allo schermo urlando “Toasty!” per ogni pugno uppercut eseguito.

In realtà quello di Toasty! è un easter egg storico, da sempre presente nei titoli della serie Mortal Kombat e rinnovato ogni volta per ciascuno di essi. Il ritorno di Dan Forden in Mortal Kombat 9 è stato accolto con piacevole sorpresa da parte dei fan della serie.

Aliens: Colonial Marines – Uova di Pasqua

Concludiamo in bellezza con uno dei giochi appena usciti nei negozi, Aliens: Colonial Marines, l’ultimo videogioco dedicato alla serie cinematografica Alien. Nonostante sia stato condannato dalla critica per i suoi numerosi difetti, Colonial Marines è l’occasione perfetta per i fan affezionati alla saga sci-fi/horror di Ridley Scott per andare a caccia dei letali xenomorfi.

In questo gioco troveremo inoltre un easter egg con tutti i crismi del caso. Cosa ci può essere di meglio di uova di xenomorfi colorate? Magari ci troviamo dentro una bella sorpresa! Sperate che sia così altrimenti sarebbe davvero la vostra ultima Pasqua.

E con quest’ultimo easter egg abbiamo concluso la nostra selezione, speriamo vi sia piaciuta! In caso contrario non dovete temere, vi stiamo già spedendo un pacco contenente unicorni giganti dorati che sputeranno fuoco e che si trasformeranno in xenomorfi che adorano la musica da discoteca.

Uova di Pasqua videoludiche ultima modifica: 2013-04-01T15:00:55+00:00 da Pasquale Fusco

Scritto da Pasquale Fusco

Pasquale, 21 anni, studente. Vivo nel Vault 101, nel tempo libero addestro giovani Sith e scrivo per Abits e Console Planet.