Il titolo è un po’ provocatorio ma provocatoria vuole essere anche la nuova canzone di Francesco Graziani, in arte @fgfoto, nata dall’utilizzo quotidiano di uno dei social più famosi del mondo, Twitter. “Le TwitStar” vuole essere un brano che racconta la piattaforma di microblogging come nessuno ha mai fatto prima: con ironia, una profonda dose di verità e soprattutto in musica. Francesco ci racconta che inizialmente aveva pensato di intitolare il suo brano “L’italiano Twitta Male“, utilizzando come base la quasi omonima canzone di Fabri Fibra, ma poi ha ripiegato su “Markettaman” di Pippo Palmieri, che gli ha permesso di creare una parodia ancora più elaborata e divertente.

A proposito, leggi anche:   NoteShred: la web app per l'agente segreto 2.0

Voi che dite? Le TwitStar se la prenderanno o coglieranno l’ironia?

Twitteri che odiano Le TwitStar ultima modifica: 2012-07-30T21:40:34+00:00 da Erika Gherardi

Scritto da Erika Gherardi