Utilizzando il mio iMac, ogni giorno mi ritrovo così tanti file che si accumulano prima di avere la possibilità di organizzarli in maniera decente. Alcune cartelle, come la Scrivania e la cartella Download, sono sempre piene di cose che non so nemmeno come catalogare o in quale cartella inserirle.

Così ho provato per alcune settimane Folder Tidy, un’applicazione che aiuta ad organizzare ordinatamente i file in delle semplici cartelle. Come fa? Diamo uno sguardo!

Panoramica

Folder Tidy non è un’applicazione molto complessa, ma ciò che fa è davvero geniale. In pratica, basta selezionare una cartella/scrivania disorganizzata, quindi selezionare un ulteriore cartella dove si vuole archiviare i file e…il gioco è fatto. L’applicazione farà tutto al posto vostro in pochi secondi. Inoltre organizzerà i file in sottocartelle corrispondenti al tipo di file, consentendo di risparmiare un sacco di tempo speso separando ogni file per tipo.

Si può ottenere un lavoro più minuzioso e completo, se si desidera. Infatti, il processo svolto da Folder Tidy è super-personalizzabile come vedremo nel corso dell’articolo.

Come iniziare

Il processo di “pulizia” svolto da Folder Tidy è molto semplice, veloce e accurato. Non appena la si apre, l’applicazione vi guiderà attraverso una serie di passi per iniziare la pulizia. Il primo step riguarda la scelta della cartella disorganizzata che vi piacerebbe ordinare. Le opzioni di default sono la Scrivania e Download, ma spuntando la terza opzione “Other” si aprirà il Finder e potrete scegliere qualsiasi cartella presente nel disco.

Il secondo step, invece, permette di scegliere la destinazione della cartella. All’interno di tale cartella, tutti i vostri file saranno organizzati in sottocartelle per tipo di file.

Le regole

Anche se Folder Tidy potrebbe sembrare un po’ troppo semplice a prima vista, cliccando il tasto preferenze si possono trovare alcune opzioni utilissime che consentono di modificare  il processo a proprio piacere.

La parte più importante della personalizzazione è il pannello “Regole”. Queste determinano in quale sottocartella andranno a finire i file dopo la pulizia. Di default, l’applicazione è fornita con una serie di regole, che coprono praticamente qualsiasi tipo di estensione (tra le più comuni). L’applicazione include tra i formati predefiniti: musica, foto, video e tanti altri.

A proposito, leggi anche:   Gli insospettabili - parte I

La personalizzazione non finisce qua, infatti, è possibile attivare o disattivare qualsiasi regola. Inoltre se ne possono creare delle altre a proprio gusto. Basta cliccare il pulsante “+” per accedere ad un pannello in cui potrete creare la vostra regola attraverso una serie di condizioni, quali: tipo di file, ultima apertura,data di modfica, data di creazione nome e dimensione.

Dato l’alto livello di personalizzazione che l’applicazione offre, in pochi si può ottenere un lavoro davvero completo che sicuramente avrebbe rubato parecchio tempo se svolto manualmente.

Annulla il processo

Una volta che il processo termina, verrà mostrata una finestra con una notifica di successo e alcune opzioni. Qui si potrà scegliere tre differenti azioni: aprire la nuova cartella dove sono stati smistati tutti i file, chiudere l’applicazione oppure annullare l’intero processo. Con questa opzione, l’applicazione rimetterà automaticamente tutti i file nella vecchia cartella, come se non si fosse svolta l’operazione. Questa è una funzione utilissima per chi vuole provare l’applicazione, oppure per chi ha sbagliato regole/cartelle.

Conclusione

Folder Tidy non è certo l’unica opzione in giro per organizzare la vostra Scrivania (vedi Desktop Tidy) o qualsiasi cartella. Tuttavia, mi sento di consigliarvela per alcuni semplici motivi: è una delle più convenienti, il processo si svolge in pochissimo tempo, è molto personalizzabile (vedi il paragrafo Regole). Il prezzo potrà sembrare un po’ alto, ma per soli 2,99 €, sono certo che si rivelerà molto utile per voi, soprattuto se cercate l’ordine in qualsiasi cartella del vostro computer.

[appstore id=”486626129″ country=”IT” style=”smallbox”]
Cartelle sempre in ordine con Folder Tidy ultima modifica: 2012-08-14T10:00:09+00:00 da Manfredi Schiera

Scritto da Manfredi Schiera