Tutti gli articoli di Anna Sidoti

Non sono ancora così famosa da avere una biografia.

screenshot-onchallenge-econocom-com-2016-10-07-10-38-39

Racconta il tuo futuro ad Econocom: con On Challenge vinci prodotti Samsung

A chi non piacerebbe inventare qualcosa? E per "inventare" intendo innovare, non fotocopiare ciò che di presente e/o passato è già stato fatto. Intendo proprio cambiare il mondo con la propria idea, con la realizzazione della stessa. Ok, magari quello lasciamolo fare ad Elon Musk, ma magari ce l'abbiamo tutti quell'invenzione che potrebbe rendere migliore la nostra quotidianità. O qualcosa che ci ha fatto dire "questa avrei potuto inventarla io"!

/ 7 ottobre 2016
The Girlfriend Experience

Ho guardato The Girlfriend Experience e voglio fare l’escort pure io

Sono consapevole di scrivere in una lingua parlata da una popolazione che considera la prostituzione il livello più infimo per una donna, ma con The Girlfriend Experience osserviamo come non tutto ruoti attorno al sesso, anche se sei una escort.

/ 9 maggio 2016
Facebook bot F8 abits.it

Facebook e i bot: giustamente, comunicare ci sta stancando

I bot di certo non sono cosa nuova per nessuno, sia per chi è cresciuto a pane ed Hanna-Barbera con i Jetsons, sia per chi l’internet lo frequenta da un po’, eppure sembra che si siano tutti dimenticati di IRC. O di Doretta.

/ 13 aprile 2016
Google SEO

Ci sarà mai altro da considerare, oltre la SEO?

Abbiamo bisogno di una persona specifica o di un corso a pagamento dal primo tizio con la faccetta simpatica che ci ispira affidabilità con il titoletto sotto il nome di SEO Specialist per dirci come fare il nostro mestiere di copywriter, web designer, macellaio?

/ 4 aprile 2016
intrappolato Palermo Recensione

Intrappola.to: Da Giocare Senza Joypad

Intrappola.to è una escape room, ossia una stanza cattiva che vi farà delle brutte cose se non riuscite ad uscirne vivi. Scherzo, ne uscirete sempre vivi e anzi, con qualcosa in più: l'essersi messi alla prova con oltre 40 giochi di logica, nel disperato tentativo di rientrare nel 2% di persone che riescono a risolvere tutto entro 60 minuti.

/ 20 marzo 2016
TrumpDonald_abits

Trump Donald, letteralmente, grazie a questo sito

Donald Trump, e che ve lo diciamo a fare. Non servono presentazioni per lui, il candidato alla poltrona presidenziale degli Stati Uniti d'America più... boh, come definirlo.

/ 27 febbraio 2016
yout_mp3_downloader_abits

Yout è ciò che appare se cancellate “ube” da Youtube

Yout ha deciso di spiegarsi con una gif ed imbrogliare un po' Youtube: diciamocelo, quante volte abbiamo digitato Youtube to mp3 su Google con tanto di apparizione di San Salvatore Aranzulla ad intercedere per noi e salvarci da mille servizi farlocchi? Ecco, Yout cambia la musica – oddio, in realtà resta la stessa, forse non è la metafora più adatta in questo caso.

/ 16 febbraio 2016
abits_peggiori_rapper_italiani

I peggiori rappresentanti del rap italiano

Il rap, genere musicale di denuncia, composto da rime argute e dirette e melodie quasi minimali per dare spazio al messaggio sparato ad alta velocità dai rappers; lo conosciamo con i nomi di Eminem, 2Pac, 50 Cent, Missy Elliott, o per citarne di italiani, Caparezza ed Articolo 31. Ma cosa succede nel mondo del trash a questa tipologia musicale? Eccoli, i peggiori rappresentanti del rap italiano.

/ 14 febbraio 2016
abits_alfonso_luigi_marra_trash

Alfonso Luigi Marra e Lo Strategismo Sentimentale

Apriamo l’Enciclopedia del Trash per raccontarvi di un personaggio dimenticato e della sua filosofia. Stiamo parlando di Alfonso Luigi Marra, politico italiano e parlamentare europeo, che nel 2012 fu al centro dei gossip in quanto detentore di una relazione con Sara Tommasi, una giovine donzella distintasi nella vita per… [testo mancante] Cosa rende questo uomo apparentemente colto e di gran classe, un capostipite del trash? E soprattutto perché il signoraggio bancario è la causa del malcontento delle coppie odierne?

/ 14 febbraio 2016
Cube slam

Cube Slam: giocare multiplayer in videochat

C'era quel tempo in cui PONG faceva il suo ingresso trionfale in un modo quasi privo di videogiochi; apparentemente senza alcun motivo, nel 2013, un orso di nome Bob viene rinchiuso dietro uno schermo, costretto a giocare a PONG con gli internauti.

/ 21 luglio 2013